TocToc Blog

Articoli e consigli per migliorare il Customer Service e offrire efficace Assistenza online in Video Live Chat su siti web ed ecommerce

03/03/2017
Case history

E-commerce Biologico potenziato dalla comunicazione Naturale

E-commerce biologico vende prodotti online come in un negozio reale: tramite l'interazione umana 

ecommerce-bio-conquistare-clienti

 

Salute e benessere sono da sempre le mie più grandi passioni. Da quando ero piccola mi piaceva passare le ore ad osservare mia nonna fare la pasta fatta in casa o la passata di pomodoro, insieme alle contadine del vicinato che si radunavano per l’occasione. Ero anche molto affascinata dall’osservare mio nonno intento nella produzione del vino e dell’olio fatto in casa nella nostra villa di campagna. Si creavano momenti e situazioni per me abituali all’epoca ed oggi inusuali solo a ricordarli e immaginarli.

Tutto di quelle atmosfere mi stregava. La ricerca e selezione delle materie prime, la lavorazione specializzata per ogni manufatto, la cura nel maneggiare determinati strumenti ed attrezzi, fino alla produzione finale dei veri e propri lavorati artigianali. Prodotti che all’epoca erano all’ordine del giorno. Quelli che venivano venduti e scambiati in campagna tra contadini, allevatori e cittadini.

Durante la fine dell’adolescenza con i miei genitori mi spostai in città. E qua iniziarono le prime difficoltà. Mangiare frutta e verdura naturali, o perlomeno che fossero buoni, divenne un’impresa. Per fare qualche esempio, le mele erano tutte uguali belle e luccicanti ma sciape ed acquose; i pomodori perfetti e rossi, ma tutti insapore; le verdure senza gusto.

Anche molti prodotti lievitati e derivati dalla farina erano diversi. Io che ero abituata al pane appena sfornato, ai biscotti e alla pasta fatti in casa, trovavo solo pane che a fine serata si rovinava subito, pasta con uno strano gusto, come le passate di pomodoro, l’olio per condire ed il vino per accompagnare, che sembravano fatti velocemente e con materie prime scadenti. Tutto era una delusione. Per non parlare dei miei primi trucchi comprati nelle profumerie di catena. Una tragedia.

 

La mia pelle iniziò a risentirne. Iniziai spesso ad avere brutte eruzioni cutanee sul corpo ed acne in volto, che scoprimmo erano proprio causate da alcuni elementi contenuti negli alimenti e cosmetici moderni. Non mi dilungo oltre sulle visite e analisi che feci prima di arrivare, anzi, dover tornare al passato. Al passato? Si avete letto bene. Il mio corpo era cresciuto in un ambiente talmente sano che non riusciva a tollerare tutti i prodotti industriali o trattati in modo chimico. Da questa mia esperienza personale decisi di dedicare la mia battaglia e la mia passione al BIOLOGICO, ai prodotti naturali, derivati dalla natura e trattati in modo naturale.

Proprio come si faceva in passato, perchè ovviamente non c'erano tecnologie o alternative. Solo la natura concedeva prodotti naturali. Questo per me oggi è il significato di biologico. Insieme al mio compagno ci dedichiamo ogni giorno nella produzione e vendita di prodotti cosmetici naturali e nella ricerca di aziende in linea con la nostra vision. Siamo orgogliosi di vendere cosmetici biologici ed ecosostenibili. Lieti di rendere felici le persone con la forza della Natura.

 

Eppure inizialmente non è stata facile. Far comprendere alle potenziali clienti quale fosse la differenza e il vantaggio nello scegliere i nostri prodotti. Spiegare ogni volta le categorie, le qualità e le modalità di produzione diveniva stancante e a volte infruttuoso.

Un giorno andando su un sito di prodotti cosmetici naturali alla ricerca di una particolare cipria minerale, scoprii un utile strumento che poteva benissimo anche fare al caso mio. Una live-chat.

Una piccola finestra che mi si aprì sullo schermo con una frase di benvenuto e che mi invitava a fare domande per risolvere eventuali dubbi sui prodotti esposti nell’e-commerce di trucchi bio. Fu per me una bella scoperta.
Subito andai sul sito della chat, conobbi TocToc, chiesi informazioni, per l’appunto in chat, e in pochi minuti anche io avevo la mia chat per fornire assistenza sul mio sito.

 

TocToc mi ha aiutata molto ad accelerare i tempi di contatto con i visitatori del mio sito e a fornire risposte veloci con schede e dettagli dei prodotti, in un solo click.
Proprio come in un negozio reale, se le clienti cercano specifici cosmetici naturali posso velocemente mostrare loro i prodotti ricercati, passando il link della pagina specifica. Se chiedono informazioni o consigli in chat, come in una conversazione faccia a faccia, posso rispondere in tempo reale alla domande.

Un’altra delle azioni che possono fare con la live-chat TocToc è quella di mostrare in video-chat, all’interno della chat, i miei prodotti, la loro consistenza e luminosità ed anche in diretta le produzioni su richiesta che eseguo per alcune mie clienti.

Da quando ho messo TocToc sul mio sito sono arrivata a vendere 3 volte di più rispetto al passato in alcuni mesi. Molte clienti dopo aver effettuato gli acquisti tornano sul sito per chiedermi alcune informazioni, come le modalità di uso e conservazione, la durata di alcuni cosmetici biologici e se possono ricevere delle comunicazioni personalizzate sui prossimi arrivi.

Sempre con piacere rispondo alla richieste live o ricevute nel form di callback, registro le domande ricorrenti e analizzo quali sono le pagine del mio sito più visitate e quali i prodotti più venduti, per poi indirizzare meglio le mie promozioni o i miei nuovi ordini e produzioni.

Il vantaggio di usare la live-chat risiede nel potere riprodurre online l’interazione umana, tra me, imprenditrice, e tutti i miei visitatori e clienti. L’intera comunicazione diviene veramente Human to Human, calda, rassicurante e resa più efficace da uno strumento digitale, facile e intuitivo da usare, che aiuta, quasi paradossalmente, a ricreare proprio la "comunicazione del passato", tra vere persone reali.
 



ecommerce
trucchi biologici
H2H
customer care
live-chat
live-support
eshop biologico


Rimani aggiornato sui nostri progetti e sugli sviluppi di TocToc