TocToc Blog

Articoli e consigli per migliorare il Customer Service e offrire efficace Assistenza online in Video Live Chat su siti web ed ecommerce

22/09/2017
Tech News

Trovare clienti online non è il vero problema

Molti siti web hanno difficoltà ad ottenere un buon numero di vendite, spesso a causa di un’alta concorrenza, una grafica non proprio accattivante e una mancanza di possibilità di contatto con l’azienda. Creare positive Customer Experience può portare alla soluzione del problema

trovare-clienti-online

 

 

Trovare clienti online non è il vero problema. Sono oltre 3 miliardi le ricerche al giorno effettuate su Google e circa 822 mila i nuovi siti web che si affacciano sul web, secondo quanto riferito da Andrei Broder, scienzato dell'azienda di Mountain View.
Ogni utente cerca contenuti differenti, chi informativi perché vuole sapere di più su un tema, es. “la battaglia di Caporetto”, o su un argomento, es. “come si fa la crostata di ricotta”; chi cerca risposte veloci a quesiti poco impegnativi come “quanto pesa Belen Rodriguez” oppure chi naviga sul web perché ha bisogno di comprare qualcosa, es. un nuovo specchio, un armadio, una prenotazione al ristorante sul lago o un biglietto del treno.

Tu, se ancora mi stai leggendo, sicuramente sul tuo sito vendi prodotti o servizi e quindi le persone che arrivano nelle tue pagine sono quelle che nella maggior parte dei casi hanno una necessità. Ma sul web non sei il solo a rispondere ai loro bisogni, altre migliaia di siti vendono ed offrono servizi simili ai tuoi. Ecco allora che tutti i potenziali clienti si disperdono tra gli altri concorrenti. Concorrenti che magari hanno un sito più bello del tuo, prodotti spiegati con maggiori dettagli o semplicemente offerti a prezzi più bassi. Il risultato è che sul tuo sito arrivano pochi nuovi clienti.

Cosa posso fare per il mio sito?

Per evitare che le ragnatele popolino le righe delle tue pagine web dovresti accertarti che il tuo sito rispetti i principi base di usabilità, che abbia una grafica ed interfaccia moderna; che risulti veloce, intuitivo e facile  per ogni tipo di utente, anche per quello meno esperto, trovare informazioni e soprattutto che soddisfi dei bisogni.

Se vendi creme, trovo subito il bottone e le modalità per comprarne una? Se ho bisogno di chiederti domande specifiche, trovo subito i tuoi contatti? Se non so chi sei e se posso fidarmi di te, trovo una pagina che mi rassicuri con le informazioni sulla tua identità e sul perché dovrei comprare proprio sul tuo sito e non su un altro? I tuoi prezzi sono allineati con quelli di mercato?

Sai creare esperienze?

Il tuo sito è in grado di creare esperienze per il tuo cliente? Lo fa sentire avvolto da un’aura di magia e preziosità che lo porterà sicuramente ad acquistare una crema o a ritornare presto per cercare mensilmente le offerte migliori? Se hai risposto più volte “no” oppure “non saprei” il tuo vero problema non è trovare clienti online, ma rendere il tuo sito, la tua offerta e il tuo servizio a misura d’uomo, del tuo potenziale cliente.

Per creare delle vere e proprie Esperienze Cliente dovresti poter simulare quello che accade in un negozio reale. Il Cliente entra, il commesso si avvicina e chiede: “posso aiutarla?”. E se dice si, il grande è fatto. Sarà compito tuo ora coccolarlo, capire i suoi gusti, le sue possibilità di spesa e guidarlo verso i prodotti giusti. Rendere la sua permanenza nel tuo store unica e positiva, da farlo uscire con il sorriso sulle labbra, anche se non avrà trovato proprio quella marca che cercava. Ma sarà stato soddisfatto dell’accoglienza e della cura prestatagli, che probabilmente in altri negozi non aveva ancora trovato.


Possibile simulare sul web esperienza fisiche?

Ora ti starai dicendo “ma io non una profumeria vera, ho un ecommerce, un’azienda di software, o di servizi. Come posso fare tutto questo?”. Ecco il bello del web. Si perché anche per la tua attività online puoi invece fare la stessa identica cosa. Puoi utilizzare uno strumento di chat online per accogliere tutti i tuoi utenti non appenano varcano la soglia del tuo html (del tuo sito).

Inoltre sul web puoi usare strumenti che dal vivo non potresti mai usare. Puoi osservare, da un pannello di gestione della live chat, cosa di preciso il tuo utente sta visitando tra le tue pagine, da quanti secondi, cosa cerca di preciso, se digita nel box di ricerca, da dove è arrivato e quali device sta utilizzando.

Con una live chat il visitatore che arriva sul tuo sito può comunicare con te tramite messaggi testuali istantanei, proprio come se chattasse su messenger o su whatsapp, ma direttamente di fronte la pagina web del prodotto. Se volesse sapere se vendete matite water resistant, perché non avete creato ancora la categoria specifica, in chat avrebbe subito una risposta.  

Inoltre tu potresti mostrare in video i nuovi trucchi appena arrivati o inviargli direttamente i link dove andare a pescare quello che cerca. Naturalmente poi sta a te capire quanto puoi “disturbare” l’utente, se voglia continuare a leggere da solo le diverse specifiche o se gradisce i tuoi suggerimenti.


Navigando verso flussi migliori

Quello di cui puoi stare sicuro è che tu avrai fatto tutto del tuo meglio per creare una confortevole Customer Experience e soddisfare il bisogno del Cliente. D’altra parte il tuo visitatore non potrà lasciare il tuo sito web senza fare un pensiero in più, “come è stato carino quel venditore a consigliarmi il prodotto migliore anche al miglior prezzo. Sicuramente questo è un sito dove tornare per i prossimi acquisti”. E si crea così anche un positivo passa parola per far arrivare più clienti sul tuo sito. 



customer experience
user experience
live customer
assistenza online
trovare clienti


Rimani aggiornato sui nostri progetti e sugli sviluppi di TocToc